Elisabetta, insegnante di danze sacre in cerchio

PRESENTAZIONE

Danzo dall’età di 15 anni, ho iniziato con la danza moderna jazz e dopo 9 anni sono passata a tutt’altro genere. Ho infatti praticato l’Aikido per 15 anni, un’arte marziale giapponese che come la danza rispecchia i principi di armonia, centratura e rispetto. Ho conosciuto le danze meditative grazie alla mia insegnante di yoga Ornella Monti e ne sono rimasta incantata. Ho conseguito la formazione di Danza Sacra in Cerchio con Carolina Botti e Rosella d’Amato e sempre sotto l’insegnamento di Carolina ho partecipato al percorso sulla donna e i suoi molteplici aspetti. Tra le mie esperienze formative voglio ricordare un ritiro nel monastero di Fonte Avellana con Joyce  Dijkstra, un seminario molto importante a livello personale con Laura Shannon sulle danze tradizionali femminili della Grecia e dell’Asia Minore, uno di Expression Primitive, uno nell’istituto di meditazione di Osho Miasto, dove la danza è vissuta come libera espressione corporea, un seminario con Barbara Swetina dove insieme alle danze ho potuto sperimentare la connessione con l’altro e la potenza e la bellezza del canto. Recentemente ho partecipato al Festival della Danza Sacra in Cerchio a Findhorn (Scozia) dove tra le varie esperienze ho potuto prendere parte al laboratorio di Nanni Kloke e a quello di Laura Shannon sulla danza del ventre. Tengo incontri di danze al Centro Yoga Brahaman 2 volte al mese e nell’estate del 2018 ho portato al mio gruppo il lavoro diLaura Shannon sulle danze tradizionali femminili andandole a danzare ai giardini. Sono da poco entrata nell’associazione italiana delle Danze Sacre in Cerchio in veste di socia-insegnante, potendo così contribuire con un aiuto concreto alla crescita e alla diffusione di questo mondo magico e misterioso. Non ho idea di dove la mia curiosità mi porterà.